beativoi2

Relazione del convegno catechistico diocesano del 5 dicembre 2017 di Sr. Giancarla Barbon

La catechesi oggi: motivazioni per un cambiamento”

 

  1. I profondi cambiamenti in atto

1.1 Come andavano le cose

C’è stato un tempo (fino a qualche anno fa) in cui le cose, per quel che riguarda la trasmissione della fede alle nuove generazioni, erano chiare e semplici. La fede veniva trasmessa in famiglia, non teoricamente (facendo catechismo nelle case), ma dentro la vita quotidiana. La fede si trasmetteva per osmosi, nelle vicende quotidiane. I bambini la respiravano nei rapporti che si vivevano, nel modo in cui si reagiva alle cose tristi e belle che succedevano (le feste, i lutti, le difficoltà economiche …), nel modo con cui si pensava e si parlava, nel modo con cui si pregava insieme.

Quando iniziava la scuola elementare, la maestra prendeva il testimone e continuava questa educazione religiosa diffusa, perché la scuola elementare era una settimana di educazione morale e religiosa, senza fratture con quello che avveniva in famiglia.

Poi c’era il paese, che costituiva una specie di grembo protettivo. Ognuno, in paese, si sentiva responsabile non solo dei suoi figli, ma anche di quelli degli altri. Così il paese era la famiglia allargata, un terzo luogo educativo in sintonia con i primi due. Di fatto questo sistema sociale costituiva il tessuto generativo per l’educazione umana, morale e religiosa dei ragazzi. Erano tre grembi iniziatori, e iniziavano a vivere, a comportarsi bene, a credere in Dio. Queste tre forme di educazione (umana, morale e religiosa) coincidevano in un sistema sociale in cui il cittadino e il cristiano erano la stessa cosa.

E la parrocchia? La parrocchia era il luogo della cura della fede. La parrocchia non aveva il compito di generare alla fede, ma di nutrirla, curarla, renderla coerente. La parrocchia poteva contare su altri  tre luoghi generativi, in perfetta sintonia tra di loro. Come lo faceva? Per gli adulti attraverso le funzioni, le omelie, e le altre iniziative parrocchiali (mese di maggio, festa del patrono, quarantore, processioni …). Per i ragazzi, attraverso un’ora settimanale di catechismo affidato a una catechista, la maestrina della fede.

Questa semplice attività del catechismo aveva il compito di far apprendere cognitivamente quello che i ragazzi vivevano diffusamente nelle loro famiglie, a scuola, in paese. Apprendevano la grammatica di quello che già vivevano e in cui credevano. Poco importa se non capivamo tutto il significato del catechismo che imparavamo a memoria. Erano codici qualche volta strani ma familiari, erano condivisi da tutti. Le catechiste avevano una funzione molto semplice: far imparare delle cose, potendo contare su tutto il resto.

[Scarica il testo in formato PDF]

5 DICEMBRE - Convegno diocesano catechesi - San Giovanni Valdarno

Ufficio diocesano catechesi

Il convegno diocesano di catechesi, che da alcuni anni si svolgeva all’inizio dell’avvento (il sabato pomeriggio), per venire incontro soprattutto ai parroci, sarà posticipato a martedì 5 dicembre dalle ore 19.00 alle 22.00, sempre a San Giovanni Valdarno.

Abbiamo dato questo titolo al convegno: “Il rinnovamento non deve farci paura”.

Sono parole pronunciate dal papa nella sua recente visita in Colombia e che per la verità attraversano tutta l’esortazione apostolica Evangelii Gaudium.

Abbiamo affidato a sr Giancarla Barbon, docente di catechetica e membro della consulta dell’ufficio catechistico nazionale, di introdurre i lavori per aiutarci a capire il cambiamento in atto.

Successivamente, verrà presentato un metodo di catechesi che alcune parrocchie stanno sperimentando in diocesi.

 Dopo la pausa per una cena in piedi, ci divideremo per vicariati e con dei facilitatori con alcune domande, cercheremo di riflettere sulla relazione e sui punti di forza e debolezza, dal nostro punto di vista, del metodo presentato.

Il tutto confluirà poi in una breve sintesi in assemblea.

Ricerca Orario SS. Messe

Puoi ricercare l'orario delle SS.Messe in base a:

Fascia oraria:
Nome del paese / località / comune:

Almanacco di Chiesa Cattolica Italiana

Siti consigliati:

  • cci
  • segno7
  • toscanaoggi
  • vivacon
  • maranatha